logo collegno3
Direzione Didattica Collegno III
Ti trovi in Home -->> Scuole-->> Scuola dell'infanzia Fresu

menu principale
trenino
spaziatore

contenuti
+

LA STORIA
pergamenna

Nel 1970 "Villa Bruneri" viene donata al Comune di Collegno, che ne destina l'utilizzo come scuola materna comunale, occupandone tre piani.
Verso la fine degli anni '70 viene deciso l'ampliamento con la costruzione di un'ala predisposta ad accogliere tre sezioni. La nuova scuola materna statale, che ha iniziato a funzionare nel settembre 1981, è stata intitolata, per scelta delle insegnanti, ad "Angela Fresu", la più piccola tra le vittime della strage di Bologna avvenuta il 2 Agosto del 1980, come testimonianza attiva in difesa degli ideali di giustizia e di convivenza democratica di cui la nostra storia e la nostra cultura antifascista sono portatrici.
Con questi presupposti, da molti anni ormai, la nostra scuola impronta i suoi programmi didattici all'educazione alla pace, alla solidarietà e all'intercultura, promuovendo una formazione pluridimensionale nella prospettiva di una società interculturale, come viene ribadito anche negli Orientamenti del 1991 per la scuola dell'infanzia, dando un risalto molto particolare al riconoscimento e alla valorizzazione della diversità in senso ampio.
La nostra scuola, considerando il bambino come "soggetto attivo" e protagonista, ne promuove il ben-essere psico-fisico, che è la condizione primaria per la sua partecipazione attiva ai processi di apprendimento.
Da qualche anno le insegnanti, ispirandosi alle tematiche relative alla "educazione ai rapporti", si sono impegnate nel creare e predisporre un contesto di vita che permetta al bambino di star bene con se stesso, con gli altri e con l'ambiente. Tutto questo, può essere realizzato in un clima piacevole, rassicurante, di accoglienza, rispetto, solidarietà e collaborazione.
L'educazione ai rapporti non è una nuova materia di insegnamento, ma è da noi intesa come una rinnovata concezione del quotidiano rapporto tra adulto e bambino.
Rapporto basato:

  • Sulla centralità della figura del bambino, considerato in rapporto alla sua famiglia, alla società, all'ambiente, alla cultura.
  • Sul rispetto dell'individualità, delle potenzialità, dei diversi tempi di crescita e di maturazione di ciascuno.
  • Sull'osservazione e sull'ascolto dei diversi bisogni e delle diverse caratteristiche proprie di ogni singolo bambino.

Negli anni la scuola ha promosso progetti di solidarietà in collaborazione
con le famiglie e amministrazione comunali, quali: adozioni a distanza,
gemellaggi con paesi stranieri, percorsi di educazione interculturali
attraverso molteplici linguaggi narrativi.

Negli ultimi anni,  progetti riferiti all’arte, si prefiggono di coniugare le potenzialità comunicative  alla libertà espressiva, alla vivacità e all’insaziabile curiosità dei bambini, facendoli avvicinare ad un settore della cultura troppo spesso relegato ai margini del normale insegnamento didattico.


news e comunicazioni
foto Scuola Fresu
Scuola dell'infanzia
Angela fresu

Scuole primarie: trenino ** Boselli ** Calvino ** Don Milani ** Don Sapino **
Scuole dell'infanzia:trenino ** Don Milani ** Fresu ** Pajetta ** Rodari ** Villas **